lunedì 30 gennaio 2012

Le vite segrete dei De Rapage • part 4



Francisco de la Ficurillo Montoya y Gutierrez y Petroza nasce un giorno casuale del 1974  a Pamplona, Russia, da padre australiano e madre robot. Già alle superiori trova la vocazione della sua vita cambiando sesso e cominciando a prostituirsi. Acquista fin da subito notorietà nell'ambiente essendo l'unica puttana con la barba. Dopo aver terminato il suo primo ciclo mestruale con voti molto alti, frequenta i tre anni di avviamento alla prostituzione d'alto bordo presso l'Istituto "Golden Troia"  ma, stanco delle continue pressioni, dopo appena un mese decide di cambiare vita e torna uomo comprandosi un nuovo cazzo alla Rinascente durante un periodo di saldi pazzeschi.


Tenta così la fortuna nel cinema emigrando a Hollywood dove incontra il suo futuro agente Victor Willis, già poliziotto dei Village People, che lo introduce nel jetset senza non pochi favori.
Dopo qualche mese Ficurillo riesce ad agganciare un impresario ubriacone ed a convincerlo (chissà come) a farlo entrare nel cast di un nuovo telefilm: La Famiglia Addams.
Riesce così ad interpretare il ruolo di Lurch in un primo periodo, ma non riesce ad imparare a memoria le battute (ce n'era solo una: Chiamato) e alla fine dà di matto picchiando un sacco di gente con la piccola Mercoledì usata a mò di mazza.
Si ritrova così a fare il barbone a Los Angeles finché, a culo, non viene notato dal suo vecchio insegnante di inglese delle superiori che lo raccoglie dalla strada e lo avvia al kung fu estremo. Rottosi un braccio, fonderà i De Rapage.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog