lunedì 23 luglio 2012

De Rapage Story • Gli anni del Grunge


Negli anni in cui il rock tornava di moda (gli anni '90s) i De Rapage, ancora imberbi, non è che se stavano con le mani in mano anzi, di solito se le mettevano in tasca o le ficcavano nel culo degli amici.
Quando Nirvana e compagnia bella spadroneggiavano, i De Rapage (ai tempi The Rapage perchè l'inglese faceva più fico) già suonavano Smell Like Teen Spirit in italiano con il titolo Puzza come la Merda, un inno post-adolescienziale contro l'abuso di deodoranti scadenti.
Il singolo arrivò in vetta alla classifiche della Repubblica di S. Marino e della Città del Vaticano, suscitando commenti entusiastici della stampa e della critica in genere. Fu anche il singolo più trasmesso, dopo il Padre Nostro, da Radio Maria.
Sull'onda del successo, i nostri presero a tradurre brani più o meno famosi di quegli anni come Sole a Bucio di Culo (Blackhole Sun dei Soundgarden), Geremia ha Sparlato in Classe (Jeremy dei Pearl Jam) o Cosa Fregna (Kool Thing dei Sonyc Youth), ma la consacrazione non arrivò mai, dato che i pezzi furono pubblicati dopo la morte di Kurt Cobain, amico intimo di Schillaci e messia del grunge.
Fu così che i The Rapage si sciolsero e si riformarono con l'originalissimo nome di De Rapage.
Una storia che Puzza come la Merda.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog