venerdì 1 novembre 2013

Giuseppe Zac ed i De Rapage: ed è subito photoshooting!

Un uomo e la sua macchina fotografica hanno deciso, assieme a StreetAmbula, di immortalarci al nostro peggio, come nessuno aveva mai fatto prima.
Sfruttando le nostre becere e dure montagne abbruzzesi, i cinque minchioni del rock scostumato più scostumato che c'è si sono messi in posa facendo gli smargiassi ed i coglioni come al loro solito, da professionisti.
Grazie a Giuseppe Zac per aver buttato il suo occhio impietoso e grandangolare sulle nostre brutte ma intriganti facce di cazzo.














1 commento:

Archivio blog